FCA: risultati del terzo trimestre 2018


FCA riporta un EBIT adjusted record a 2,0 miliardi di euro con margine al 6,9%, inclusa Magneti Marelli. NAFTA in progresso del 51% con margine al 10,2%; utile netto adjusted in crescita del 51% a 1,4 miliardi di euro. Utile netto in calo del 38% a 0,6 miliardi di euro con costi di 0,7 miliardi di euro relativi alle problematiche del diesel negli Stati Uniti. Target operativi confermati, la liquidità netta industriale riflette il riallineamento della produzione alla domanda attesa ed i versamenti discrezionali anticipati ai piani pensionistici.

Consegne globali complessive(2) pari a 1.160.000 veicoli, in rialzo del 3% principalmente grazie alla crescita in NAFTA e LATAM, che è stata in parte compensata da APAC ed EMEA
Ricavi netti(1) pari a 28,8 miliardi di euro, con un aumento del 9% (+11% a parità di cambi di conversione) per la crescita delle consegne e il positivo effetto prezzi e mix
EBIT adjusted(1),(3) a 1.995 milioni di euro, in rialzo del 13% (+16% a parità di cambi di conversione) con margine in aumento di 20 pb al 6,9%
Utile netto adjusted(1),(3) pari a 1.396 milioni di euro, in rialzo del 51% (+54% a parità di cambi di conversione); utile netto a 564 milioni di euro, in calo del 38% (-33% a parità di cambi di conversione) per effetto di costi stimati in 0,7 miliardi di euro accantonati in relazione alle problematiche del diesel negli Stati Uniti(*)
Indebitamento netto industriale(1) pari a 0,2 miliardi di euro, tenuto conto dei versamenti discrezionali anticipati effettuati ai piani pensionistici per 0,6 miliardi di euro al netto delle imposte
Nel trimestre Moody's ha innalzato da stabile a positivo l'outlook di FCA e confermato il Corporate Family Rating a "Ba2"
Annunciato l'accordo per la vendita di Magneti Marelli a CK Holdings Co., Ltd. Il Gruppo risultante dall'operazione opererà con il nome di Magneti Marelli CK Holdings. L'operazione attribuisce a Magneti Marelli un valore pari a 6,2 miliardi di euro
La chiusura dell'operazione consentirà il pagamento di un dividendo straordinario di 2 miliardi di euro, in aggiunta alla ripresa della distribuzione di un dividendo annuale ordinario nella primavera del 2019, nella misura del 20% degli utili, come presentato lo scorso giugno al Capital Markets Day. La distribuzione dei dividendi è soggetta all'approvazione da parte del Consiglio di Amministrazione e dell'Assemblea degli Azionisti

Commenti

Posta un commento

Passione Auto Italiane: Facebook e Instagram
redazionewm@outlook.com
fiat500club.blogspot.com
passioneautoitaliane.com
Jeep: leautodimatteo.passioneautoitaliane.com
passioneautoitaliane.it
alfaromeoclub.passioneautoitaliane.com
Instagram: Matteo_Volpe_Passione_Auto_Italiane

ISCRIVITI CLICCANDO SULLE 3 LINEE IN ALTO A SINISTRA
(HOME PAGE). Li puoi fare una donazione a Passione Auto Italiane

Post popolari in questo blog

Vendite Jeep in Europa